Sisma: Fimmg segue con attenzione l’evolversi dell’emergenza

La FIMMG Nazionale segue con attenzione la situazione di emergenza nelle zone colpite nella notte dal forte sisma.

Il Presidente dell’AMFE (Associazione Nazionale Medici di Famiglia Volontari per le Emergenze), Dott. Domenico Barbati, è stato già allertato dalla Protezione civile nazionale per programmare nelle prossime ore interventi della Associazione sui luoghi terremotati. Otto medici volontari sono già a disposizione, sotto il coordinamento del Dott. Vito Albano Responsabile della centrale operativa dell’AMFE, per prestare soccorso ai cittadini e aiuto all’attività dei colleghi e garantire la continuità dell’assistenza soprattutto ai malati cronici.

Il Segretario Regionale dell’Abruzzo, Dott. Rossetti, ha iniziato sul luogo una raccolta di beni di prima necessità da inviare attraverso la protezione civile alla popolazione colpita.

La sede nazionale della FIMMG è in costante contatto con i Segretari provinciali di Rieti, Lorenzo Broccoletti, di Ascoli Piceno, Enea Spinozzi, e di Perugia, Leandro Pesca per fare un primo censimento dei danni subiti dai medici di medicina generale, in particolare di quelli iscritti alla FIMMG, al fine di attivare quanto prima la solidarietà del Sindacato.

Non abbiamo notizie al momento di mmg feriti, anche se non risulta ancora rintracciabile la collega di Amatrice. Il collega di Arquata del Tronto invece sta bene e sta prestando soccorso alla popolazione.

Esprimiamo condoglianze alle famiglie delle vittime, auguri di pronta guarigione ai feriti. Siamo vicini alle popolazione colpite ed ai loro medici di famiglia e continueremo a seguire attivamente l’evolversi dell’emergenza.

data pubblicazione : mercoledì 24 agosto 2016